Mentre aspetto che ritorni

Confondo gli animi, tratteggio i pensieri.
Non dico. Non chiedo.
Ti credo, mi sembra. Ti aspetto lo stesso.
Ti cerco, ti voglio, si fa il fiato corto.
Poi arriva il tuo sguardo.
Mi brucia.
Mi abbraccia.
Mi riempie, mi sazia.
Consola e sconvolge.
Vorrei non finisse.
Ma arriva il momento. Riprendi il cammino.
Rivivo d’attesa. Il ritorno è vicino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *